Oggi giorno è sempre più difficile trovare dei momenti di pace e tranquillità dato che siamo trasportati dagli eventi e dalla quotidianità, fatta di obblighi e scadenze.

Spesso non abbiamo il tempo nemmeno per fare un breve intervallo ed è per questo che voglio condividere con te un libro che mi ha aiutata a rivalutare il tempo da dedicare a me stessa.

Il titolo è IL TUO SACRO IO di Dyer, un vero e proprio viaggio dentro se stessi, un percorso interiore per passare dalla paura alla libertà. Questo libro è un vero e proprio “viaggio sacro” dentro noi stessi, un aiuto ad abbandonare le vecchie convinzioni che ci bloccano.

Vengono descritte 4 chiavi per vivere una vita più autentica, più felice. Ossia:

  • come abbandonare il dubbio e le convinzioni, cioè quegli schemi mentali che ci perseguitano e ci rendono schiavi.
  • come imparare ad osservare noi stessi come testimoni, cioè guardarci da una prospettiva diversa, più elevata, dall’esterno.
  • come sospendere il dialogo interiore, cioè smettere di dare adito alla vocina che ci porta fuori strada e ci crea dubbi e confusione.
  • come liberarci dall’ego e dare spazio al nostro essere più autentico.

Ho letto questo libro molti anni fa e ancora oggi sfoglio piacevolmente le sue pagine perché c’è sempre qualcosa di nuovo da apprendere o che si addice alla mia situazione attuale.

Una frase molto bella tratta dal libro dice:

“Il mondo è la dimora dei desideri e delle paure. Non potete trovarvi la pace. Per avere la pace, dovete andare oltre il mondo”.

Per esperienza personale posso dirti che non è sempre facile mettere in pratica quello che leggi, ma nel libro viene spiegato, passo dopo passo, come procedere in questo cammino di consapevolezza interiore. A volte basta semplicemente ringraziare per ciò che abbiamo e già inizia un percorso di profonda guarigione.

Inizialmente, quando sentivo parlare di concetti astratti, come la consapevolezza, ero in difficoltà perché non le davo una valenza pratica. La svolta è stata quando ho iniziato ad applicare nella vita di tutti i giorni i suggerimenti di questo libro e con il tempo mi sono trovata trasformata… migliorata… con più gioia e voglia di fare cose nuove.

Non so realmente cosa sia successo ma, oggi, posso dire con certezza che quando decido di intraprendere un percorso di miglioramento per me stessa, le porte si aprono da sole e le intuizioni aumentano. E’ davvero un cammino, con alti e bassi, proprio come quando andiamo a fare una rigenerante passeggiata in campagna e incontriamo salite e discese, tratti di sole e altri di ombra.

Il bello sta nel godersi tutto il tragitto, osservando quello che accade quando siamo nell’ombra e sentendo le sensazioni che proviamo andando verso il sole. Questo è l’invito dell’autore che suggerisco di sperimentare: non servono tante parole perché per ognuno sarà diverso, la mia esperienza non sarà uguale alla tua, né a quella di nessun altro.

Siamo unici!!! Anche questo viene detto e in questo concetto spesso considerato banale si cela tanta verità. Nel momento in cui inizierai a sentirti unico e speciale, tutto il mondo se ne accorgerà 🙂

Namaste ♥

♥ Eleonora

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *